Tag

, , , , , , ,

La regina trascorse la giornata del 14 luglio, come il resto della corte, nella più completa ignoranza di quanto stava accadendo a Parigi. E non sembrava nemmeno che qualcuno avesse fretta di informarne il re. Questi si trovava a letto quando il duca di Liancourt, un aristocratico di tendenze liberali, gli portò la notizia.
«È una rivolta?» chiese Luigi XVI.
«No, sire» fu la risposta di Liancourt. «È una rivoluzione».

Maria Antonietta. La solitudine di una regina (A. Fraser)

Diario personale di Luigi XVI alla data 14 luglio 1789:

Diario personale di Luigi XVI alla data 14 luglio 1789: “Rien”. In realtà il “Niente” si riferisce all’esito della battuta di caccia a cui il sovrano aveva preso parte. Rimane comunque un dettaglio suggestivo se pensiamo agli eventi che poi seguirono.

Advertisements