Tag

, , , , , , ,

❈ Translate ❈
Français | English | Español | Deutsch

Là fuori è pieno di gente che dà per scontato che a tutti piacciano:
l’estate
il mare
il caffè
il Natale

E il modo in cui ti fissano, poi, quando infrangi le loro certezze?
Ti guardano come se fossi atterrato da un altro mondo, ovviamente sbagliato. Hanno pietà di te, lo si capisce dal loro annuire. Dal: “ma davvero?“, nell’ultimo tentativo di farti cambiare idea. Come se non esistessero altre stagioni, altri luoghi dove passare le vacanze, altre bevande da offrire, altre feste più attese.

Sia chiaro: l’estate mi piace, ma quando ci sono i temporali; il mare mi piace, ma d’inverno; il Natale mi piace se ho bimbi accanto da rendere felici (come i miei cuginetti), se posso trascorrerlo con chi voglio e non con chi devo. Il caffè… no, quello proprio lo detesto.

Una volta ho fatto da baby sitter a un bambino di 5 anni al quale non piacevano né la cioccolata né le patatine fritte.
Anch’io all’inizio non capivo come fosse possibile. Non era normale. Poi, per fortuna, me l’ha spiegato: “non siamo mica tutti uguali, lo sai?” mi ha detto. “A me piacciono tanto i broccoli ma ai miei amici no. E meno male, se no andrebbero tutti al supermercato a comprarli, e io rimarrei senza“.

Chiaro, no?

large (38)

Annunci